I quattro traguardi della vita nella tradizione Vedica

Secondo la Tradizione Vedica, quattro sono i traguardi della vita: Dharma, Artha, Kama e Moksha.

 

Dharma indica il soddisfacimento del nostro giusto scopo nella vita, include l’onore e la riconoscenza che otteniamo a livello professionale e sociale ed è legato alla carriera.

Artha si riferisce all’acquisizione di risorse materiali utili a soddisfare il proprio Dharma ed è correlato al reddito ed al benessere.

Kama si riferisce al nostro bisogno di felicità emotiva e sensoriale.

Moksha è correlato al nostro bisogno di crescita spirituale, includendo la trascendenza dei primi tre traguardi.

purushartha

Dharma, Artha e Kama sono subordinati a Moksha che è lo scopo primario ed essenziale per l’essere umano, senza il quale gli altri non hanno alcun senso. I quattro traguardi della vita sono come una piramide che ha come base Kama e come vertice Moksha.

Bisogna essere felici, quindi soddisfare Kama per poter funzionare all’interno del mondo, bisogna avere le necessità materiali (Artha) per mantenere la felicità, abbiamo bisogno di avere il riconoscimento degli altri (Dharma) ma lo scopo finale è comunque quello di ottenere la Liberazione (Moksha) che è più facile da ottenere se i primi tre traguardi sono stati raggiunti.